fbpx

Parrucchieri ai tempi del Coronavirus: BOOM di consulenze sui social network

 

 

La chiusura dei saloni di bellezza in questo periodo di reclusione forzata ha causato una rivoluzione nel mondo dei parrucchieri.

Moltissime persone sono costrette a recarsi in ufficio, altre hanno la possibilità di lavorare da casa ma magari devono comparire in conference call, altre ancora durante questa quarantena sentono semplicemente il bisogno di dedicarsi al proprio look. Tanti parrucchieri hanno deciso così di sfruttare questa situazione a loro favore creando dei tutorial e condividendoli nelle loro pagine social. In questo modo stanno ottenendo molte visualizzazioni, like, commenti e quindi traffico prezioso che contribuisce in maniera molto efficace alla crescita dei loro canali social.

Ma cosa vuol dire traffico prezioso? Lo spieghiamo subito per chi ancora non è pratico di social network e di social media marketing; i social network quali Facebook, Instagram, Twitter ecc. funzionano ad algoritmi: più la pagina è attiva con foto, video, commenti o link postati regolarmente, più essa risulta “buona” per il social network che mostrerà i post a più followers. Visualizzazioni, like, commenti e condivisioni dei post aumentano la visibilità della pagina e ciò determina maggior credibilità e valore del salone. Aumentando il valore e la credibilità si avranno quindi dei clienti più affezionati oltre, ovviamente, a nuovi potenziali clienti!

Ecco perchè, durante questa situazione di emergenza, i parrucchieri dovrebbero mettere a disposizione delle persone che ne hanno bisogno le proprie competenze. Chiaramente non serve svelare completamente i trucchi del mestiere (il parrucchiere è sempre il parrucchiere!) ma qualche semplice consiglio di bellezza per un’acconciatura o un make up renderà la giornata di molte persone un po’ più interessante e meno noiosa.

 

Facebook
Twitter
LinkedIn

Richiedi informazioni